• Digital
  • Posted
  • Hits: 63

Wiko e Digital Angels per il lancio della campagna dedicata alla famiglia View

L’agenzia romana di web marketing collabora con il brand francese di telefonia per promuovere i nuovi smartphone con display widescreen in formato 18:9

È l’agenzia romana Digital Angels a firmare le campagne social e digital relative alla gamma VIEW del marchio Game Changer di telefonia.
“Vedi di Più” è il concept che sta dietro alla nuova famiglia di smartphone VIEW: punta sull’innovazione, rompendo i modelli di riferimento e rendendo le ultime tendenze tecnologiche accessibili a tutti.


Digital Angels ha ideato una strategia digital per la promozione dei nuovi device Wiko di cui l’obiettivo principale è l'awareness su un target profilato di utenti young e digital con campagne geolocalizzate in Italia e in Svizzera.


La strategia pianificata prevede un approccio cross-channel diversificato: dalle più comuni campagne SEM, Display, Facebook, Instagram, a strumenti native più innovativi quali Amazon AMS Programmatic e YouTube.


Le creatività scelte per le campagne sono specifiche e riprendono la caratteristica principale della famiglia VIEW ovvero lo schermo widescreen, che fa della "VIEW" il proprio nome e filosofia, con formati pubblicitari landscape e caroselli dinamici per massimizzare l'esperienza di interazione dell'utente.


La promozione su Amazon AMS aumenta la visibilità dei nuovi modelli con l'obiettivo della vendita, intercettando gli utenti con la maggior propensione all'acquisto dei prodotti Wiko. La campagna Programmatic (per la Svizzera) in Real Time Bidding, copre tre distinti target linguistici (italiano, tedesco, francese) per promuovere Wiko su un pool molto selezionato di siti web abitualmente visitati da millennial interessati a prodotti tecnologici. La campagna video su YouTube (per l’Italia) sfrutta due distinti video promozionali: un video Bumber di sei secondi per un’utenza mobile e tre video a lunghezza integrale, per intercettare chi ha già interagito con il sito del prodotto o con il video d'anticipazione, proponendo loro un contenuto più descrittivo e completo.