• News
  • Posted
  • Hits: 347

Ricerche, media e digital trascinano la crescita di WPP

La filiale del colosso britannico conferma le previsioni di crescita. Per il country manager Massimo Costa però "si naviga a vista" nel mercato italiano.

Media, ricerche, digital, servizi marketing, pubblic relation e advertising. I risultati della holding britannica possono contare sul buon andamento di questi settori, in un mercato in continua trasformazione, che vedrà nel prossimo futuro la prevalenza di quelle "forme di comunicazione capaci di fare storytelling, branded content, e video di alcuni minuti veicolati sul digital". E' la visione di Massimo Costa, country manager del gruppo Wpp, intervistato da Engage a margine dell'evento "Think Digital" a Milano.

Per Costa la crescita è in linea con le previsioni, ma le incertezze del mercato italiano, e le trasformazioni in atto nel mercato della comunicazione, costringono a "navigare a vista". Restano infatti "le incognite legate allo scenario economico e politico - ha spiegato il manager - e per questo ogni mese forniamo ai nostri clienti report dettagliati sull'andamento dei settori in cui operano, in modo da agevolare le decisioni anche sul fonte delle strategie di comunicazione.

"L'Italia - ha concluso Costa - deve tornare a crescere come gli altri paesi dell'Ue e per farlo deve sperare che il Nord, e in particolare Milano, sia in grado di trainare il Sud nella ripresa, che le donne diventino protagoniste dell'economia e che il nostro sistema riprenda a dare spazio ai giovani".

Fonte: Engage.it